Addestrare un Pastore Tedesco – Consigli utili

addestrare un pastore tedesco

Addestrare un Pastore Tedesco

Prima di tutto dobbiamo dire che i consigli che vi daremo in questo articolo possono essere utilizzati per qualsiasi razza anche se sono stati testati su pastori tedeschi che come sapete hanno un’ottima attitudine all’addestramento.
Si tratta dei consigli “basilari” per avere un cane educato ma soprattutto equilibrato in famiglia.

Una corretta condotta al guinzaglio

Inizialmente dovrete tenere conto che il vostro cane (soprattutto se ancora cucciolo ed inesperto) non riuscirà a distinguere la differenza tra una passeggiata di svago e la corretta condotta al guinzaglio.
La cosa più importante e fondamentale è che il vostro cane riesca a mantenere l’attenzione tutta sul suo conduttore ovvero su di voi.
Per riuscire ad addestrare un pastore tedesco ad eseguire una corretta andatura al guinzaglio (per capirci senza quindi tirare come un forsennato) dovrete essere ferrei e rigidi; il vostro cane dovrà camminare per tutto il tempo dell’esercizio sempre al vostro fianco senza mai tirare.
Affiancate a questo tipo di esercizio un comando che normalmente è il semplice e diretto “Piede”.
Se il vostro cane inizierà a tirare sorpassandovi darete il comando in mondo forte e deciso seguito da uno strattone per riportare il cane di fianco a voi.
Per addestrare un pastore tedesco in questo modo ricordatevi di utilizzare anche la forza del “Premio”, ovvero dopo alcuni metri di corretta andatura fategli alcune carezze o fatelo giocare con la pallina gratificandolo del corretto lavoro eseguito.
Mi raccomando state attenti anche al cambio di passo; a qualsiasi velocità voi andiate il vostro pastore tedesco dovrà sempre essere di fianco a voi.

Il comando “Seduto”

Questo comando è davvero molto semplice e veloce (sia per voi da insegnare sia per il vostro cane da apprendere), vedrete che lo imparerà davvero in brevissimo tempo e con poca fatica da parte vostra.
Per addestrare un pastore tedesco al seduto non dovrete far altro che dare il comando “Seduto” ogni volta che notate che il vostro cane si sta per sedere.
Così facendo il cane creerà un’associazione mentale molto velocemente.
Se però non dovesse bastare mentre state facendo la passeggiata al guinzaglio, fermatevi ed dite “seduto” accompagnando il comando da un vostro gesto per farlo sedere.
Vedrete che alla lunga (ma anche in breve tempo) il vostro pastore tedesco imparerà il Seduto!
Ricordatevi sempre di premiarlo una volta che il cane si siede o sembra aver capito il comando, così facendo velocizzerete di molto il suo processo di apprendimento.

Il comando “Terra” per addestrare un Pastore Tedesco

Questa posizione (anche chiamata banalmente la posizione della sfinge” non è molto semplice da insegnare al vostro pastore tedesco.
Per cercare di insegnargliela al meglio dovrete mettere il vostro cane seduto di fronte a voi, successivamente con l’aiuto delle vostre mani cercate di far sdraiare il vostro cane fino a raggiungere la posizione da voi richiesta.
Nel mentre dovrete ovviamente impartirgli il comando terra per fargli associare la parola all’azione.
Una volta che il cane sarà sdraiato fategli le feste con carezze o biscotti vari.
Per addestrare un pastore tedesco al terra dovrete cercare di farlo anche a trenta / quaranta metri di distanza da voi, solo così sarete certi al cento per cento che il vostro cane abbia imparato a pieno il comando terra.

addestrare un pastore tedesco foto

Il comando “Resta”

Questo esercizio è forse (tra tutti quelli precedentemente descritti) il più complicato ed impegnativo.
Questo perchè il vostro cane vorrebbe sempre seguirvi e stare il più vicino possibile al suo padrone sempre e comunque.
Potete insegnarglielo sia dalla posizione di Terra che da Seduto e dovrete farlo rimanere fermo (anche se voi vi allontanate sempre di più) fino al vostro comando “Via” o “Vai”.
Per addestrare un pastore tedesco al resta dovrete aiutarvi con la vostra mano messa in posizione di STOP fino al vostro comando via.
Ripete l’esercizio più volte e vederete che con pazienza il vostro cane capirà anche questo comando.

Il Richiamo

Questo comando è molto importante e fa notare un certo livello di importanza raggiunta dal padrone nei confronti del proprio cane.
Questo forte legame ha inizio dal primo momento nel quale il vostro cucciolo metterà la prima zampa a casa vostra.
Ovviamente il primo comando che il cucciolo imparerà sarà il suo nome (normalmente il secondo comando è il “NO”).

Addestrare un pastore tedesco al “NO”

Questo è uno dei primi comandi che il vostro cucciolo imparerà visto che ogni qual volta compierà un’azione sbagliata si sentirà urlare il solito NO secco.
Per essere più precisi questo comando (normalmente) viene insegnato per primo proprio dalla mamma del cucciolo.

Ecco qui un Video che vi mostrerà come si addestra un Pastore tedesco:

Spero che i nostri consigli siano utili per voi e per il vostro cucciolo di pastore tedesco 🙂

Oltre a questo articolo su come addestrare un pastore tedesco potete dare un’occhiata anche a quest’altro articolo su come addestrare un cane da guardia.

addestrare un pastore tedesco cucciolo

9 Comments:

  1. Salve ed auguri anche a lei…
    Ora piano piano sta imparando ma tante volte quando scende e anche per tanto tempo non fa nulla oppure solo pipi per poi fare la cacca in casa….
    Speriamo bene

  2. Salve ho un cucciolo di pastore di 3 mesi ma quando lo porto giù non fa nulla appena sale in casa sporca come faccio??
    Grazie mille

    • Ciao Fabio,
      Devi avere pazienza.
      Quando vedi che inizia ad annusare in giro in cerca di un posto dove fare la pipì prendilo e portalo subito fuori.
      Armati di “premietti” mi raccomando!
      Grazie mille e tanti auguri di buone feste!

  3. Buona Sera io ho un cucciolo di 5 mesi di pastore tedesco ma e normale che se vede qualcuno che non conosce a paura e scappa via

    • Ciao Francesco,
      Sarà un timidone 🙂 🙂 dagli tempo….
      Grazie per averci scritto e vi auguriamo a tutti e due una buona giornata!

  4. Ha ragione ladestratore deve fare dei essercizi.

  5. non riesco ad insegnare al mio pastore tedesco di 7 mesi a non saltarmi addosso ogni volta che mi vede o vede qualcuno entrare .Ormai è molto grosso e non si rende conto della sua forza e mi fa cadere e io sono anziana ormai e non so cosa fare.Non voglio esserte costretta a regalarlo solo per paura che mi faccia del male senza volerlo.è molto itrrequieto e soffre la solitudine ma in casa siamo due anziani e non abbiamo sempre le forze x giocare con lui .Ho avuto quattro pastori tedeschi ma stavolta ho scelto un maschio e forse è lì che ho sbagliato.Ho speso 1280 euro x un addestratore ma lui giustamente dice che se non gli facciamo fare esercizi tutti i giorni lui non ci può fare niente.Crescendo si calmerà o non abbiamo speranze?aiutatemi se potete.Grazie

    • Ciao Gianna,
      L’educazione fin da piccolo è molto importante in questi casi.
      Certo anche l’attività fisica è fondamentale per un pastore tedesco di sette mesi, è ancora un cucciolone!
      Comunque non devi darti per vinta, contatta un addestratore/educatore di fiducia che possa vedere dal vivo l’atteggiamento del tuo pastore tedesco così da consigliarti i giusti metodi per far si che non salti più addosso alle persone!
      Devi essere ferrea e costante nei tuoi insegnamenti!
      Facci sapere, ti auguriamo un buon week end!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *