Bull Terrier Carattere, conoscere il suo carattere e le sue abitudini

Bull Terrier Carattere

Bull Terrier Carattere

Bull Terrier Carattere

Ecco come conoscere le sue abitudini e comportamenti – Bull Terrier Carattere

Il Bull Terrier è un cane molto coraggioso, attivo e vivace anche se dobbiamo dire che rispetto alle altre razze di Terrier tipo il Pitbull per intenderci è notevolmente più calmo ed adattabile perfettamente alla vita in famiglia.
Anche se sarebbe sempre meglio affiancargli un padrone molto severo, che abbia già esperienze nei confronti di altri cani in quanto è comunque una razza impegnativa visto il suo forte temperamento.
Se analizziamo il suo comportamento possiamo facilmente notare che stiamo parlando di un cane che ama il contatto con le persone o con altri cani; questo lo si può notare facilmente se lo portiamo a correre al parco, non è sicuramente quel tipo di cane che impazzisce per un lancio di pallina.
Visto il suo fisico forte e prestante ha bisogno di molta attività fisica durante l’arco della giornata ma anche di vari momenti di sonno e riposo per recuperare le forze.
Come è facilmente visibile a tutti la razza deriva dal Bull ovvero dal cane che tutti conoscono perchè creato per effettuare combattimenti (purtroppo!!!).
Per queste sue origini sono davvero molto importante, se non addirittura fondamentali, delle attenzioni particolari da cuccioli nell’aspetto della socializzazione.
Un’aspetto importante è che la separazione del cucciolo dalla madre non deve mai avvenire prima di due mesi e non vi spaventate se il vostro cucciolo per la maggior parte del tempo dorma perchè è assolutamente normale (può arrivare anche a dormire per il 50% delle ore giornaliere).
Diciamo anche che è un cane molto divertente e particolare visto anche le “pose” davvero bizzarre che ogni tanto adottano.
Molti intenditori canini lo definiscono come il “Gladiatore di tutte le razze” per il suo aspetto robusto e muscoloso ma soprattutto per il suo coraggio davvero eccezionale.
E’ un cane che ama ascoltare ed imparare, è abbastanza facilmente addestrabile e può diventare un ottimo cane da guardia! (particolarità del bull terrier carattere).
E’ ovviamente molto fedele soprattutto a quello che poi diventerà il suo effettivo padrone (ovvero il capo-branco!).
Alcuni (con un ampia dose di simpatia) lo hanno descritto come una cane “a forma di Tapiro” per la caratteristica molto particolare del suo muso.
Se parliamo di carattere lo standard ufficiale riporta questa descrizione:
“Coraggioso, pieno di vivacità, con un carattere amabile e gioioso. Di temperamento calmo, è facile da gestire. Anche se ostinato, è particolarmente gentile con la gente”.
Nella realtà anche il Bull Terrier Carattere ha i suoi punti deboli che possono trasformarsi in manifestazioni di eccessiva euforia o addirittura distruzione, come divani disintegrati, porte distrutte, tappeti interamente inghiottiti e via dicendo per un lunghissimo elenco di danni causati da Bull Terrier.
Questo ovviamente è quello che succede ad un Bull Terrier carattere completamente ineducato; se si effettua una educazione corretta fin da piccoli ci troviamo completamente d’accordo con lo standard ufficiale della razza.
Quindi se state leggendo questo articolo perchè indecisi se acquistare o meno un Bull Terrier sappiate che il vostro comportamento come educatori fin dal primo momento nel quale il vostro piccolo cucciolo metterà la zampa per la prima volta in casa è di FONDAMENTALE IMPORTANZA per la vostra vita futura :p!
Analizzando più da vicino il Bull Terrier Carattere possiamo notare che non solo ha il coraggio di un gladiatore ma anche un cuore davvero molto ma molto sensibile, fragile e facile da ferire.
Per esempio se per caso per una giornata non lo portate regolarmente a fare la sua solita passeggiatina si potrebbe sentire come il cane più ferito del mondo ed addirittura tradito!
E secondo voi come sfoga questo suo sentimento?
Distruggendo tutto quello che trova sotto zampa!
Al contrario di quello che molti possono pensare il Bull Terrier è un perfetto cane da appartamento; una piccola annotazione è che risulta essere particolarmente distruttivo da cucciolo.
Potrebbe mordicchiare tutto quello che trova a tiro e per questo motivo è consigliabile lasciarlo solo esclusivamente in un luogo controllato dove non possa fare danni troppo importanti.

In conclusione il Bull Terrier Carattere è davvero eccezionale e particolare…potremmo quasi affermare che si tratta di un carattere seducente ed accattivante!

E’ un cane anche abbastanza pigro, ama passare parecchio tempo sulla sua poltrone nella sua bellissima casa e per lui dormire è un’attivata che ama in modo particolare.
Non vi consigliamo di farlo vivere all’estero soprattutto se inverno in quanto il pelo del Bull Terrier carattere è molto corto e privo totalmente di sotto pelo.
Per questo motivo farlo vivere all’aperto potrebbe voler dire farlo ammalare abbastanza spesso; in condizioni normali è un cane molto forte e non incline ad ammalarsi!
Sono cani estremamente attaccati alla famiglia ed a volte possono diventare anche un po’ possessivi, possono sviluppare un rapporto davvero unico e meraviglioso con i vostri bambini.
Il controllo dei genitori però è sempre raccomandabile perchè durante i loro giochi possono rischiare di diventare troppo irruenti e fare male così al vostro bambino (involontariamente).

Cenni sulla sua Storia – Bull Terrier Carattere

Le sue origini risalgono nel 1800 quando fu creata in Inghilterra con l’obiettivo di creare un cane davvero imbattibile durante i combattimenti tra animali (purtroppo….).
James Hinks fu l’allevatore che per primo riuscì a creare il Bull Terrier carattere attraverso vari incroci tra il BullDog ed alcuni Terrier (specialmente il white english terrier).
Il primo vero esemplare di Bull Terrier nacque nel 1862 ed era una femmina di nome Puss anche se dobbiamo dire che non aveva ancora tutti i tratti (come il muso molto particolare) che hanno attualmente i Bull Terrier.
Successivamente ci fu un vero e proprio Boom di questa razza tanto che nel 1887 nacque il primo Bull Terrier Club; per il riconoscimento ufficiale si dovette però aspettare ancora un po’ di tempo; avvenne ufficialmente nel 1933.
In seguito furono introdotte varianti a questa razza di dimensioni un po’ più sostenute ed il riconoscimento del miniature Bull Terrier avvenne nel 1939.
Inizialmente l’unica variante di colore era il Bull Bianco anche se successivamente fu introdotto anche il Bull con altre colorazioni date dall’incrocio con gli staffordshire terrier; la quale venne accettata solamente negli anni cinquanta.

Bull Terrier

Bull Terrier

Standard Ufficiali della razza – Bull Terrier Carattere

Ecco cosa riportano gli Standard ufficiali sul Bull Terrier Carattere:
– La testa: la testa è ovoidale e piena, anche al termine del muso; la parte superiore del cranio è quasi piatta fra le orecchie. Il muso termina con il così detto “naso romano”, ossia un’ulteriore incurvatura in prossimità del tartufo, il quale sarà quindi rivolto verso il basso e sempre di colore nero. La linea dalla testa vista dal lato deve essere caratterizzata da una continuità dritta definita “non stop” ovvero fronte e muso fanno praticamente parte di una stessa linea.
– Le zampe devono essere potenti, forti ed esprimere solidità, la lunghezza è media.
– La bocca: La bocca deve essere con una chiusura a forbice, labbra asciutte ed aderenti
– Gli occhi: devono essere piccoli e di forma triangolare. Il colore deve essere scuro
– Le orecchie: devono essere erette senza puntare in avanti.
– Il collo : Il collo è muscoloso e lungo, ma si assottiglia dalle spalle verso la testa.
– Il tronco: il tronco è ben tondeggiante, con una cerchiatura marcata tra le costole e grande spazio tra il garrese e lo sterno.
– Il dorso:il dorso è corto e solido
– Il torace: il torace, visto frontalmente è largo e potente.
– Il mantello: il pelo è ruvido, corto e uniforme. I colori sono 4: bianco (le macchie di colore sono ammesse solo sulla testa); tigrato; colorato (il colore nero o marrone predomina sul bianco); tricolore (in cui la somma dei colori nero e marrone predomina sul bianco)
– Il peso: anche se la razza non impone limiti di peso per il bull terrier standard, in genere il cane è di stazza media ed il maschio pesa intorno ai 28-30 kg mentre la femmina intorno ai 22-24 kg.

Bull Terriere Carattere Foto

Bull Terriere Carattere Foto

N.B. Consigli – Bull Terrier Carattere

Se avete digitato su Google “Bull Terrier Carattere” significa probabilmente che volete acquistare un Bull Terrier m che non siete sicuri del suo carattere e di come potrebbe vivere a casa vostra.
Vi diamo qualche piccolo consiglio a riguardo.
Prima di valutare l’acquisto di un Bull Terrier valutare la professionalità dell’allevatore della razza, come vengono trattati i cani all’interno dell’allevamento, le condizioni dei soggetti, se effettuano gare e concorsi certificati, e soprattutto non fidatevi mai delle foto; è sempre meglio fare una valutazione rigorosamente dal vivo!
Già fin dai primi mesi di vita il cucciolo di Bull Terrier dovrà mostrare il suo carattere rigoroso e fiducioso di se, non vi spaventate se le orecchie saranno rivolte verso il basso, è infatti da grande che inizieranno ad alzarsi come da Standard Ufficiale di razza.
Il Bull Terrier carattere potrebbe non andare d’accordo con altri cani, è un cane adatto alla compagnia anche se non dobbiamo sottovalutare il carattere coraggioso e dominante che scorre nelle sue vene!

Bull Terriere Carattere Immagine

Bull Terriere Carattere Immagine

Vediamo cosa dicono i loro padroni – Bull Terrier Carattere

Ecco cosa ci dice Alessio P. :
E’ temerario e molto energico; grazie ad un buon addestramento si può rivelare un cane mite, docile e fedele, sopratutto con il suo padrone, che lo accudisce e lo cura, ma anche con tutti il resto della famiglia. combatterò anche a costo della vita per difendere l’incolumità delle persone, a cui vuole bene. è un ottimo cane da guardia per i bimbi. Ottimo per la difesa contro chi ritenuto ostile perchè è un cane molto possente, muscoloso che sa essere aggressivo nel momento giusto. gli piace molto giocare all’aria aperta, divertirsi. é utile, sin da piccolo, farlo stare insieme ad altri cuccioli ed altre persone, così da grande non darà problemi………..

Ecco cosa ci dice Dunno:
bellissimo cane.. io ce l’ho da 2 settimane è una femminuccia e ha 4 mesi ..qsto tipo di razza nn è aggressiva .. dipende da come la tratti ,lo devi abituare a stare con altri cani..vedrai ke in futuro sarà un gran giokerellone cn gli altri ,,,lo staffordshire bull terrier è molto affettuoso cn tutti ..ed è molto ubbidiente e intelligente .. la mia a soli 4 mesi .. la lascio senza guinzaglio XD xke è molto ubbidiente .. lo devi educare fin da qndo è ancora un cucciolo..cmq è un cane affettuossisimo cn tutti sopratutto cn il suo padrone.. ciaooo e buona fortuna ^^

Ecco cosa ci dice Antonio riguardante il Bull Terrier Carattere:
ciao , lascia perdere ciò ke ti dicono le persone tutto sta a te come lo abitui , io ho un bull terrier maschio ed è dolcissimo , io lo porto a giocare un ora al giorno con altri cani della sua stazza e credimi , possono dire tutto su questo cane ma non dargli del cane aggressivo o pericoloso perchè assolutamente non lo è, è molto socievole quindi anche se sei solo in casa non ti mancherà mai la compagnia , e per i bambini faglelo anche cavalcare ahah , molti dicono che fa disastri in casa a me 8 mesi che è in casa e ancora non ha combinato nessun pasticcio anzi , io gli ho insegnato con molta pazienza a sedersi ,sdraiarsi e dare la zampa ecc.. ma ciò ti richiede molto tempo di esercizio perchè è un pokino testone e gli piace fare di testa sua , in tutti i casi devi essere sempre tu a decidere cosa deve e non deve fare se sbaglia sgridalo se al contrario fa qlks di giusto complimentati con lui .
io tra il maschio e la femmina ho scelto il maschio siccome mio zio ha un piccolo allevamento di bull terrier mi ha consigliato il maschio ke tende ad essere meno vivace della femmina..
spero ti sia stato di aiuto ciao buona fortuna. 🙂

Ecco l’opinione di Paola sul Bull Terrier Carattere:
i cani con cui ho avuto a che fare di questa razza hanno un comportamento calmo e si adattano a stare in famiglia , ma ha cmq ne DNA un carattere forte , quindi necessita di un capo forte altrimenti prenderà il controllo .
l’ importante come per ogni cane ( di qualunque razza ) è che l’ uomo sia il CAPO e anche il più aggressivo dei cani sarà docile e sottomesso .

Ecco il parere di Mark Day Lewis:
Anche a me piace molto il Bull Terrier carattere. Allora ti riporto quello che scritto in una enciclopedia di soli cani, che in questo caso illustra il Bull Terrier inglese.
E’ un cane coraggioso, però rispetto ad altri dei suoi simili e molto più calmo e adatto per famiglia e bambini; in poche parole è un cane da guardia ma anche un cane per la famiglia.
Per quanto riguarda l’aspetto fisico, penso che sai già come è.
Però perché ce sempre un però, è un cane che va seguito molto, ama giocare con le persone, e ha bisogno di attività fisica perché altrimenti si appesantisce.
Ed un’altro però va alla socializzazione con gli altri cani, bisogna abituarlo sin da piccolo a giocare e stare in compagnia con altri cani, altrimenti è nella sua natura essere ostile e cercare addirittura lo scontro fisico. Spero di esserti stato di aiuto:) ciao

Bull Terriere Carattere Baby

Bull Terriere Carattere Baby

Conclusione sul Bull Terrier Carattere

In conclusione è un cane davvero eccezionale e molto adatto alla vita in famiglia se ben educato fin da piccolo!

guida ebook smetti di tirare

Articoli correlati

2 Comments:

  1. Ho un bullterrier standard di circa 3 anni e mezzo.
    L’ho preso quando aveva 2 mesi. fino ai 10 mesi ho con molta costanza insegnatogli a socializzare con altri cani e altre persone. Ma purtroppo non è sempre vero quello che si dice. La linea di sangue e il carattere del cane è una dote genetica. dai 10 mesi in poi ha cominciato a rendersi molto azzuffone coi cani maschi, adesso che ha 3 anni e mezzo purtroppo non posso avvicinarmi ad altri cani maschi, diventa rabbioso nel vero senso della parola, con i maschi che invece si sottomettono lui assume un atteggiamento snob e li evita semplicemente restando sempre molto in allerta, mentre con i cuccioli e con le cagne è docile e giocherellone.
    Da cucciolo mi ha sfasciato casa, credo sui mille euro di danni fra tappeti, maniglie e pomelli di cassetti e mobili, ammaccature nel frigorifero, un tablet per terra, e indumenti di vario tipo. E’ riuscito a ingerire una cinta di 1 metro fatta a pezzi e avendo la cura di lasciare solo la fibia.
    Ora in età adulta è educatissimo, sa cosa può fare e cosa non può fare. Abituato a dormire su un letto fin da piccino si sente sempre in diritto di saltarci sopra (solo sul mio) a qualsiasi ora e momento. Tutto ciò che gli è stato negato da cucciolo non se lo fa passare nemmeno per l’anticamera del cervello.
    Diventa ingestibile quando avverte rumori non famigliari, o alla vista di un gatto o un pallone o di un pupazzo di quelli che fanno quei suoni strani se schiacciati…
    E’ uno straordinario cane da difesa personale, quando giro per strada e tento di accarezzare un altro cane maschio o femmina che sia perde ogni tipo di controllo, e ogni persona che mi si avvicina è a rischio. Detto questo però è molto socievole, forse poco educato (salta addosso e fa feste a chi viene a casa finchè non gli viene l’affanno e si stanca), ma è adorabile con tutti sia della famiglia che persone sconosciute con buoni intenti e buone maniere.
    In soldoni, non lo consiglio a persone poco esperte… è un gran da fare da cucciolo, e da adulto ha bisogno di padroni con molto buon senso perchè se beccate il cane poco affine all’educazione c’è poco da fare… va gestito e seguito con molta attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *